Articoli

 /  /

Rimpatriati quasi 100 bambini venezuelani orfani per il Covid

Una volta giunti a Caracas i minori sono consegnati alle famiglie di origine dei genitori o, qualora fosse impossibile rintracciarle, rimangono in custodia dello stato.
 /  /

Quei bambini migranti nella giungla del Darien

Il numero di bambini che migrano verso nord attraverso la pericolosa foresta pluviale del Darien, tra Colombia e Panama, è aumentato di oltre quindici volte negli ultimi quattro anni. Dal 2017, il numero di bambini che attraversano il Darien Gap è salito alle stelle da 109 a 1.653 nel 2020, con un picco di 3.956 nel 2019.
 /  /

Messico e Guatemala dispiegano forze alla frontiera

Il Messico aveva già disposto l'invio di agenti al confine dopo l'annuncio da parte dell'amministrazione Biden dell'invio di 2,5 milioni di dosi di vaccini contro il Covid, proprio a cambio dell'impegno nel contenere l'arrivo di migranti centroamericani alla frontiera sud.Federico Larsen
 /

Abinader propone la costruzione di un muro alla frontiera con Haiti

“Nel giro di due anni vogliamo mettere fine ai gravi problemi di immigrazione illegale, narcotraffico e transito di veicoli rubati che soffriamo da anni, e raggiungere la protezione della nostra integrità territoriale che cerchiamo dai tempi della nostra indipendenza”, ha detto il Presidente.Federico Larsen
 /

Financial Times: strategia di Duque modello da seguire

Secondo il FT, la decisione di fornire protezione temporanea ai due milioni di rifugiati venezuelani, che sarà un piano decennale, aiuterà il paese colombiano a superare la fase di difficoltà dovuta alla pandemia grazie al coinvolgimento dei migranti dal Venezuela.
 /  /

Il Papa ringrazia Colombia per la protezione dei profughi venezuelani

Il messaggio del Papa: "Mi associo ai Vescovi della Colombia nell’esprimere riconoscenza per la decisione delle Autorità colombiane di implementare lo Statuto di Protezione Temporanea per i migranti venezuelani presenti nel Paese".
 /  /

Vaccino per 1,7 milioni di immigrati venezuelani

E’ un traguardo umanitario e sociale importante per lo Stato colombiano che da anni gestisce un forte flusso di immigrati irregolari venezuelani che oltrepassano i confini de latrochas”, i sentieri che uniscono i due paesi sudamericani.
 /  /

Unhcr-Iom: bene la regolarizzazione di rifugiati venezuelani

“Questo coraggioso gesto umanitario serve da esempio per la regione e per il resto del mondo. È un gesto che cambia la vita a 1,7 milioni di venezuelani costretti a fuggire che ora beneficeranno di maggiore protezione, sicurezza e stabilità mentre sono lontani da casa”, ha detto l’alto commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati Filippo Grandi.
 /  /

L'esercito sulla frontiera con l'Ecuador per frenare l'immigrazione clandestina

Circa 1.500 soldati e mezzi blindati per controllare i più di 30 valichi illegali registrati sul confine. L'operazione è stata condotta in appoggio alla polizia nazionale, che durante le ultime settimane ha fermato più di 500 migranti, la maggior parte venezuelani, che cercavano di raggiungere territorio peruviano.Federico Larsen
 /

Donna e provienente da paesi in crescita: il vero migrante oltre la propaganda

Pochi immigrati arrivano dall'Africa e in generale dai Paesi più poveri. Il maggiore Paese di partenza è in realtà l'India, con 18 milioni di emigrati. Seguono Messico e Russia con 11 milioni. E la metà sono di sesso femminile.