Articoli

 /

Indigeni in piazza in difesa della Wiphala, la bandiera delle comunità ancestrali

Le manifestazioni coincidono con la celebrazione del Giorno della Decolonizzazione, in occasione dell'anniversario dell'approdo di Cristoforo Colombo al continente americano nel 1492.
 /  /

Sospeso il processo sul diritto ancestrale alla terra degli indigeni

L'applicazione del diritto ancestrale comporterebbe l'estensione delle riserve indigene ad un ulteriore 14% del territorio nazionale secondo calcoli del governo, il doppio rispetto a quel che oggi occupano le popolazioni originarie.
 /

La vicenda degli Xokleng che riporta in primo piano la storia coloniale europea

In Brasile si sta svolgendo un caso giudiziario di portata storica in merito ai diritti territoriali degli Xokleng – un popolo perseguitato e sfrattato violentemente dal suo territorio nel XIX e XX secolo per far spazio ai coloni europei. La posta in gioco è altissima.
 /  /  /

Superlega e diritti degli indigeni, le ex Farc contro Florentino Perez

Comunes, il partito politico nato dagli ex guerriglieri, attacca il presidente del Real Madrid: "Il suo concetto di calcio è arricchirsi e lasciare le briciole ai poveri. E anche in Guatemala protestano contro lo spagnolo per le sue centrali idroelettriche.
 /  /

Sono già 14 gli attivisti ambientali indigeni uccisi nell'ultimo anno

L'ultimo è Carlos Cerros, attivista di 41 anni, rappresentante del popolo indigeno honduregno dei Lenca: difendeva l’ambiente e i diritti civili dei popoli indigeni dell’Honduras, è finito ucciso in strada, a colpi di arma da fuoco, davanti agli occhi dei propri figli.
 /

Yasna Provoste è la prima donna indigena eletta presidente del Senato

Eletta nelle fila del Partito Democristiano, Provoste ha origini del popolo Diaguita e ha già ricoperto incarichi importanti in passato. È stata direttrice del Servizio Nazionale delle Donne di Atacama, governatrice della Provincia di Huasco e Ministra dell'Istruzione durante il primo governo di Michelle Bachelet.
 /

Gli indigeni chiedono protezione per le terre delle tribù incontattate

Un’organizzazione indigena del Perù ha presentato un’istanza alla Commissione Inter-Americana per i Diritti Umani, il più importante organo per i diritti umani del continente, per chiedere un intervento immediato a protezione di sei territori abitati da tribù incontattate.
 /  /

La storia delle popolazioni preispaniche delle Ande centro-meridionali

Un gruppo di ricercatori italiani e peruviani ha analizzato la morfologia dentale di 1591 individui provenienti da 66 siti della Bolivia, del Cile e del Perù, risalenti al periodo arcaico e intermedio tardo per tentare di comprendere la loro complessa storia dell’arrivo di Cristoforo Colombo.
 /

Approvati in via definitiva i 17 seggi riservati agli indigeni nella costituente

Il progetto originale prevedeva l'assegnazione di 25 seggi ai popoli indigeni da aggiungere ai 155 già previsti dal progetto di riforma costituzionale approvato col 79% dei voti favorevoli durante il referendum dello scorso 25 ottobre. I partiti della coalizione del governo di centrodestra però si sono opposti duramente, argomentando che la proposta modificava quella approvata dal voto popolare aumentando il numero di costituenti.
 /

Quegli indigeni che scompaiono nella riserva Ticoya durante la pandemia

L’Associazione Luca Coscioni ha avviato un’azione internazionale a tutela del diritto alla salute dei popoli indigeni di Ticoya dell’Amazzonia colombiana duramente colpite dalla pandemia.