Articoli

 /

Indepaz pubblica una radiografia dei gruppi armati attivi nel 2020

Secondo il rilevamento esistono 22 strutture narco-paramilitari attive in 291 municipi colombiani, specialmente nei dipartimenti di Antioquia, Córdoba, Bolivar, Norte de Santander e Meta.
 /  /

Riapre la frontiera tra Colombia e Venezuela chiusa dal 2019

Il ponte Simón Bolivar che unisce i due paesi era stato chiuso per ordine di Caracas nel febbraio del 2019, quando l'autoproclamato presidente ad interim, Juan Guaidó, cercò di far passare alcuni camion con aiuti al termine di un concerto internazionale organizzato dello stato colombiano di Cúcuta.
 /  /  /
15 settembre-31 ottobre

I finalisti del XII Photo IIla al Museo di Roma in Trastevere

I fotografi partecipanti alla XII edizione del premio si sono confrontati con il tema “Siamo ciò che mangiamo”, ispirato ad uno dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile che fanno parte dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
 /  /

Ecco i due paesi più pericolosi al mondo per gli attivisti ambientali

In totale, l'Ong denuncia 227 vittime a livello globale nel 2020, tre su quattro uccise in America Latina e i Caraibi. Colombia, con 65 casi e Messico con 30, sono i paesi col maggior numero di attivisti uccisi nel mondo.Federico Larsen
 /

Governatore colombiano sotto minaccia dei paramilitari chiede sostegno a Bruxelles

Carlos Caicedo, governatore della Magdalena, in Colombia, si è riunito ieri a Bruxelles con la responsabile per l'America Latina per la Commissione Europea, Leonor Vieira, per presentare il proprio caso e chiedere il sostegno dell'Ue.
 /

Nuove manifestazioni contro il governo. Un italiano tra gli arrestati

Nel quartiere Usme, nel sud di Bogotà, una quindicina di persone sono state arrestate, tra cui anche un 34enne triestino. Le autorità colombiane hanno confermato l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale contro l'italiano, che ha ricevuto l'ordine di espulsione dal paese.
 /

A processo l'ex capo dell'esercito per 104 “falsi positivi"

Montoya era comandante dell'esercito tra il 2007 e il 2008, quando truppe regolari sotto il suo comando produssero 104 casi di “falsi positivi”, fucilazioni ed esecuzioni sommarie di contadini e indigeni presentati come guerriglieri all'opinione pubblica.
 /

Duque chiede collaborazione per gestire la crisi a Necoclí

Bogotà è particolarmente preoccupata per la situazione delle 15.000 persone bloccate a Necoclí, in prossimità della frontiera con il Panama, in attesa di poter avanzare verso la frontiera sud degli Stati Uniti.Federico Larsen
 /

La Commissione Interamericana per i Diritti Umani conferma gli abusi della polizia

La Cidh ha presentato ieri il rapporto elaborato a partire dalla visita ufficiale effettuata in Colombia per verificare le denunce di violenze contro le manifestazioni esplose nel paese a fine aprile.Federico Larsen
 /  /

Nuovo direttore per la Banca di Sviluppo dell'America Latina

Sergio Díaz-Granados sostituirà  il peruviano Luis Carranza, che ha rassegnato le dimissioni dopo essere stato accusato di molestie e intimidazioni da parte di alcuni dipendenti.Federico Larsen