Articoli

 /

La Famiglia bellunese di Iomerè apre una raccolta fondi

Il Brasile ha superato il milione di contagi per Covid-19. Un Paese in cui, soprattutto nella parte Sud, vi è una grande presenza di discendenti bellunesi e, come sempre, non manca la solidarietà.
 /

Più di milleduecento vittime in una sola notte

Sono ormai quasi 60mila le vittime dall'inizio della pandemia, ma secondo diversi e autorevoli specialisti delle università locali, il bilancio fornito dal ministero della Salute dovrebbe essere moltiplicato dalle 11 alle 15 volte.
 /

Superata la soglia del milione di infezioni, Paese spaccato

L'atteggiamento di Bolsonaro ha di fatto spaccato il paese che, piegato dall’avanzata incontrollata del morbo, si trova adesso a un passo dal collasso economico: e ora la gente scende in piazza.
 /

Niente pubblico, tante polemiche: anche al Maracanà si torna a giocare

La pandemia continua ad abbattersi con una virulenza estrema sul Brasile ma ieri è ripreso il campionato con il match a porte chiuse Flamengo-Bangù.
 /  /

Il virus imperversa, mai così tanti contagi

L’America Latina continua a rappresentare, al momento, il più virulento focolaio a livello planetario del coronavirus. In particolare la situazione in Brasile non accenna a migliorare, e anzi l’ultimo bilancio ha fatto registrare il record di nuovi contagi, ben 34.918 in 24 ore, che ne hanno portato il totale a 923.189 (di cui 490.005 guariti).
 /  /

Epicentro Sudamerica, superati gli 80mila morti ufficiali

L’incertezza sulle cifre reali dell’impatto del nuovo coronavirus rappresenta  una costante a livello planetario, ma in America Latina in modo particolare. Il Cile sospende le garanzie costituzionali, il Perù inizia a riaprire.
 /

San Paolo e Rio de Janeiro, tra contagi e vie dello shopping

A San Paolo al momento sono occupati il 67% dei letti delle terapie intensive ma ogni giorno che passa la situazione si fa sempre più preoccupante. Eppure, da ieri le attività commerciali, anche quelle al dettaglio, hanno quasi del tutto riaperto i battenti.
 /

Bolsonaro si dichiara vittima di un piano per indebolire il suo governo

Il Consiglio nazionale dei segretari di Stato, che raggruppa i responsabili della sanità pubblica di ciascuno Stato costituente la federazione brasiliana, ieri ha fornito i dati sul virus nonostante il divieto del presidente.
 /

I brasiliani in piazza contro Bolsonaro

La contestazione prende di mira sia la mancanza di appoggio da parte del governo centrale alle misure di contenimento adottate dai governatori locali, sia il mancato sostegno alle piccole attività economiche messe in ginocchio dall’emergenza sanitaria.ato sostegno alle piccole attività economiche messe in ginocchio dall’emergenza sanitaria.
 /  /

Anderson, Oliver, Giovanni, Pedrito: ma quanti sono i George Floyd dell'America Latina?

Vivevano in Colombia, in Messico, in Brasile. Hanno fatto la stessa fine di George Floyd, il quarantaseienne americano la cui brutale uccisione da parte di un poliziotto a Minneapolis ha portato la comunità afroamericana a mettere letteralmente a ferro e fuoco molte città statunitensi. Così #BlackLivesMatters sbarca anche nel subcontinente.