Articoli

 /  /

Contagi in calo in Messico e Argentina, il Brasile trema ancora

L'America Latina resta una delle macro-aree del pianeta tra le più impattate dalla pandemia di Covid-19. Ecco le ultime notizie da alcuni dei Paesi maggiormente colpiti dal morbo.
 /

Si dimettono due ministri chiave e Bolsonaro annuncia rimpasto di governo

Il ministro degli esteri, Ernesto Araújo, e quello della difesa, il generale Fernando Azevedo e Silva, hanno presentato le proprie dimissioni. Lo scorso 22 marzo aveva rinunciato al proprio incarico al ministero della sanità il generale Eduardo Pazuello, nel mezzo di una crisi sanitaria che in Brasile ha già provocato 313.866 morti.
 /  /

Da Tim Brasil a Team Brasile, le atlete - e non solo - in campo per la parità di genere

Sotto l'hashtag #immaginatelepossibilità di essere donna, continua la campagna di sensibilizzazione del colosso delle telecomunicazioni per la parità di genere, in occasione del Mese internazionale della Donna.
 /

Duemila morti al giorno e i medicinali sono quasi finiti

L'Associazione nazionale brasiliana degli ospedali privati (ANAHP) ha previsto che entro la giornata odierna gli ospedali privati esauriranno i medicinali necessari per intubare i pazienti con Covid-19.
 /

Nuovo record di decessi, gli Stati si barricano

I governatori delle regioni più colpite del Brasile stanno adottando alcune misure di contenimento quali il coprifuoco notturno e altre restrizioni alla mobilità per cercare di frenare la diffusione delle infezioni, senza però trovare il sostegno del governo federale.
 /

Morto di Covid il deputato che non voleva l'obbligo di vaccinazione

Il deputato regionale dello stato di Mato Grosso do Sul, Silvio Antonio Favero, era sostenitore della politica del presidente Jair Bolsonaro di fronte alla pandemia, e a febbraio aveva addirittura presentato un progetto legge per impedire l'obbligatorietà della vaccinazione nel proprio stato.
 /

Quasi duemila morti in 24 ore

Intanto prosegue la campagna vaccinale, anche se allo stato attuale gli immunizzati sono ancora troppo pochi per creare la sospirata immunità di gregge.
 /

Via all'acquisto di vaccini da parte di privati ed enti locali

Le dosi acquistate dai privati però dovranno essere consegnate al Sistema Unico Sanitario brasiliano fino a quando non si sarà conclusa la prima tappa del piano nazionale di immunizzazione con la vaccinazione di tutte le persone prioritarie.
 /

Il virus ancora non frena a causa delle varianti

Il Brasile è tornato ad essere il focolaio mondiale della pandemia da Covid-19. A mettere nuovamente il paese amazzonico alla mercé del nuovo coronavirus la concomitanza di due elementi esplosivi: l’ancora insufficiente immunizzazione della popolazione e la propagazione delle nuove varianti della malattia.
 /

Il Brasile celebra la Giornata del migrante italiano

Un omaggio, spiega l'Ambasciata d'Italia in Brasile, "di cui siamo particolarmente grati, ma anche molto fieri, unitamente al rammarico di non poterlo celebrare presenzialmente al Congresso, come negli anni passati"