Haiti
ITALIA /

Usa chiudono frontiera Texas-Coahuila e preparano la prima deportazione di haitiani

Secondo le autorità statunitensi circa 14.800 persone si trovano da giorni in una tendopoli improvvisata sotto il ponte internazionale che unisce le città di Del Río e Ciudad Acuña.
 /

La procura apre l'indagine contro Henry per l'omicidio di Moïse

Secondo gli inquirenti, l'attuale premier avrebbe ricevuto almeno due telefonate la notte dell'attentato del presidente e dal luogo dei fatti da parte di Joseph Félix Badio, un ex funzionario del ministero di giustizia accusato di aver guidato il commando di sicari colombiani fino alla residenza di Moïse lo scorso 7 luglio.Federico Larsen
 /

Rimandate di un anno le elezioni generali

Durante i prossimi 12 mesi, il potere sarà esercitato da un governo di unità nazionale, guidato dall'attuale primo ministro Ariel Henry e composto da rappresentanti di tutto l'arco politico haitiano.Federico Larsen
 /

Rimandato l'inizio delle scuole dopo il tragico terremoto

Le zone del sud del paese più colpite riprenderanno le lezioni il 4 ottobre, mentre il resto del paese lo farà il 20 settembre.
 /

In America Latina raggiunto solo il 25% di immunità contro il Covid

Secondo l'Ops sono necessarie ancora 540 milioni di dosi dei vaccini contro il Covid per garantire immunità al 60% della popolazione latinoamericana.
 /

Inedita tregua tra gang rivali per permettere i soccorsi dopo il terremoto

I gruppi armati si sono impegnati anche a sospendere il pagamento dei pedaggi illegali nella capitale per far così circolare liberamente i convogli che trasportano cibo e medicine agli sfollati.
 /

Terremoto provoca piú di 1200 morti

5.700 persone ferite sono state ricoverate, mentre si scava ancora tra le macerie nella speranza di trovare nuovi superstiti. Il governo ha dichiarato lo stato d'emergenza durante un mese.
 /

Il governo chiede all'Onu un tribunale internazionale per chiarire l'omicidio del presidente Moïse

Secondo un comunicato pubblicato dall'ambasciata di Haiti in Repubblica Dominicana, il governo haitiano chiede all'Onu la creazione di una corte internazionale ad hoc, e cita come esempio a seguire per questo caso quella istituita dopo l'eccidio compiuto in Libano il 14 febbraio del 2005 in cui morì il primo ministro Rafik Hariri.Federico Larsen
 /

Joseph si dimette e lascia l'incarico a Henry

Il primo ministro ad interim di Haiti, Claude Joseph, ha accettato di dimettersi e di lasciare l’incarico nelle mani di Ariel Henry, nel tentativo di stabilizzare la nazione caraibica in difficoltà dopo l'assassinio del presidente Jovenel Moïse.
 /

UE, Onu e Usa tolgono il sostegno al primo ministro Joseph

Il Core Group Haiti, composto dai rappresentanti di Germania, Brasile, Canada, Spagna, Stati Uniti, Francia, Unione Europea, l'Organizzazione degli Stati Americani e l'Onu, ha pubblicato un comunicato ufficiale in cui chiede la formazione di “un governo di consenso e inclusivo”, guidato dal primo Ministro designato dal defunto presidente Jovenel Moïse prima di essere assassinato, Ariel Henry.Federico Larsen

Protagonisti

 /

Addio Raffaella Carrà, regina della televisione e non solo

Aveva raggiunto grandi successi anche all’estero grazie a un talento poliedrico che, nel corso della sua lunga e fortunata carriera, l’aveva vista passare con disinvoltura dalla musica, alla tv, passando per il cinema e il teatro.
 /

É morto il ministro degli interni dell'Uruguay Jorge Larrañaga

Il presidente Lacalle Pou ha cancellato il viaggio previsto per oggi in Ecuador, per assistere alla cerimonia di insediamento del nuovo governo di Guillermo Lasso, per assistere al funerale del ministro.

Video

 /

L'esempio degli Xingu per capire la crisi ambientale

Si chiama "Oca Red - Living Beyond the End of the World" l'installazione curata dal filmaker indigeno Takumã Kuikuro, della comunità indigena Kuikuro, originaria del Mato Grosso, in Brasile, nel pieno della Foresta Amazzonica.

Intervista

 /

Guardare la Repubblica Dominicana con le lenti dell'italianità

Abbiamo parlato con l'ambasciatore italiano a Santo Domingo, Andrea Canepari, che ha curato “El legado italiano en República Dominicana. Historia, Arquitectura, Economía y Sociedad”, una raccolta di saggi scritti da ricercatori e intellettuali dominicani e italiani sulla storia della relazione tra i due paesi.Federico Larsen

Aziende

ITALIA /

Tim

ITALIA /

CDP

Agenda

Da non perdere

 /  /
15 settembre-31 ottobre

I finalisti del XII Photo IIla al Museo di Roma in Trastevere

I fotografi partecipanti alla XII edizione del premio si sono confrontati con il tema “Siamo ciò che mangiamo”, ispirato ad uno dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile che fanno parte dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
 /
21 novembre

Saranno nove i candidati alle presidenziali

Il Servizio Elettorale cileno (Servel) ha chiuso ufficialmente l'iscrizione di candidati per le elezioni presidenziali del prossimo 21 novembre. Le nove liste presentate dovranno ora passare al vaglio dell'autorità elettorale, che ne certificherà la validità nelle prossime settimane.
 /
21 novembre

L'organo elettorale invita l'UE e l'Onu a monitorare le elezioni di novembre

Il Cne è stato riformato lo scorso 4 maggio includendo per la prima volta in anni la presenza di rappresentanti dell'opposizione e di organizzazioni della società civile non allineate al governo.
 /
16-21 novembre 2021

Il Sanremo Music Awards incontra le star latine all'Avana

La settimana dal 16 al 21 novembre La Havana de Cuba verrà fagocitata dalla Musica Italiana e da quella Latin-Pop proveniente da tutta l’America Latina.