Colombia

In evidenza

Duro colpo al narcotraffico: arrestato Otoniel

EPA/Mauricio Duenas Castaneda
Otoniel è considerato, infatti, uno dei principali protagonisti del traffico di cocaina a livello mondiale, a cui viene anche attribuita la detenzione di minori a fini sessuali.

News

ITALIA /

Duro colpo al narcotraffico: arrestato Otoniel

Otoniel è considerato, infatti, uno dei principali protagonisti del traffico di cocaina a livello mondiale, a cui viene anche attribuita la detenzione di minori a fini sessuali.
ITALIA /

La Corte Costituzionale approva la diffusione dei dati di molestatori sui social

Secondo il tribunale, il danno causato alla persona segnalata di aver commesso un abuso sui social è sempre minore rispetto a quello che si procurerebbe alla vittima dell'abuso se non le si permettesse pubblicare la propria denuncia.
 /

Indepaz pubblica una radiografia dei gruppi armati attivi nel 2020

Secondo il rilevamento esistono 22 strutture narco-paramilitari attive in 291 municipi colombiani, specialmente nei dipartimenti di Antioquia, Córdoba, Bolivar, Norte de Santander e Meta.
 /

Riapre la frontiera tra Colombia e Venezuela chiusa dal 2019

Il ponte Simón Bolivar che unisce i due paesi era stato chiuso per ordine di Caracas nel febbraio del 2019, quando l'autoproclamato presidente ad interim, Juan Guaidó, cercò di far passare alcuni camion con aiuti al termine di un concerto internazionale organizzato dello stato colombiano di Cúcuta.
 /

Ecco i due paesi più pericolosi al mondo per gli attivisti ambientali

In totale, l'Ong denuncia 227 vittime a livello globale nel 2020, tre su quattro uccise in America Latina e i Caraibi. Colombia, con 65 casi e Messico con 30, sono i paesi col maggior numero di attivisti uccisi nel mondo.Federico Larsen
 /

Governatore colombiano sotto minaccia dei paramilitari chiede sostegno a Bruxelles

Carlos Caicedo, governatore della Magdalena, in Colombia, si è riunito ieri a Bruxelles con la responsabile per l'America Latina per la Commissione Europea, Leonor Vieira, per presentare il proprio caso e chiedere il sostegno dell'Ue.
 /

A processo l'ex capo dell'esercito per 104 “falsi positivi"

Montoya era comandante dell'esercito tra il 2007 e il 2008, quando truppe regolari sotto il suo comando produssero 104 casi di “falsi positivi”, fucilazioni ed esecuzioni sommarie di contadini e indigeni presentati come guerriglieri all'opinione pubblica.
 /

Duque chiede collaborazione per gestire la crisi a Necoclí

Bogotà è particolarmente preoccupata per la situazione delle 15.000 persone bloccate a Necoclí, in prossimità della frontiera con il Panama, in attesa di poter avanzare verso la frontiera sud degli Stati Uniti.Federico Larsen
 /

Dissidenti delle Farc rivendicano attentato contro il presidente Duque

Il 33º Fronte delle Farc è una colonna composta da circa 120 guerriglieri che non ha accettato i termini dell'accordo di pace firmati nel 2016 dalla grande maggioranza dell'organizzazione.
 /

La Commissione Interamericana per i Diritti Umani conferma gli abusi della polizia

La Cidh ha presentato ieri il rapporto elaborato a partire dalla visita ufficiale effettuata in Colombia per verificare le denunce di violenze contro le manifestazioni esplose nel paese a fine aprile.Federico Larsen

Protagonisti

 /

“Il sangue parla”, tributo all'architetto italo-argentino Clorindo Testa

L'ambasciata italiana a Buenos Aires ha partecipato all'inaugurazione della mostra dedicata all'architetto, scultore e pittore italo-argentino. L’esposizione, curata degli architetti Juan Fontana e Oscar Lorenti, è stata intitolata “Il sangue parla”, in italiano, e ripercorre la vita di un artista simbolo della capitale argentina, ma fortemente influenzato dalle proprie origini italiane.
 /

Addio Raffaella Carrà, regina della televisione e non solo

Aveva raggiunto grandi successi anche all’estero grazie a un talento poliedrico che, nel corso della sua lunga e fortunata carriera, l’aveva vista passare con disinvoltura dalla musica, alla tv, passando per il cinema e il teatro.
 /

É morto il ministro degli interni dell'Uruguay Jorge Larrañaga

Il presidente Lacalle Pou ha cancellato il viaggio previsto per oggi in Ecuador, per assistere alla cerimonia di insediamento del nuovo governo di Guillermo Lasso, per assistere al funerale del ministro.

Video

 /

L'esempio degli Xingu per capire la crisi ambientale

Si chiama "Oca Red - Living Beyond the End of the World" l'installazione curata dal filmaker indigeno Takumã Kuikuro, della comunità indigena Kuikuro, originaria del Mato Grosso, in Brasile, nel pieno della Foresta Amazzonica.

Intervista

 /

Guardare la Repubblica Dominicana con le lenti dell'italianità

Abbiamo parlato con l'ambasciatore italiano a Santo Domingo, Andrea Canepari, che ha curato “El legado italiano en República Dominicana. Historia, Arquitectura, Economía y Sociedad”, una raccolta di saggi scritti da ricercatori e intellettuali dominicani e italiani sulla storia della relazione tra i due paesi.Federico Larsen

Aziende

ITALIA /

Tim

ITALIA /

CDP

Agenda

Da non perdere

 /  /
15 settembre-31 ottobre

I finalisti del XII Photo IIla al Museo di Roma in Trastevere

I fotografi partecipanti alla XII edizione del premio si sono confrontati con il tema “Siamo ciò che mangiamo”, ispirato ad uno dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile che fanno parte dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
 /
21 novembre

Saranno nove i candidati alle presidenziali

Il Servizio Elettorale cileno (Servel) ha chiuso ufficialmente l'iscrizione di candidati per le elezioni presidenziali del prossimo 21 novembre. Le nove liste presentate dovranno ora passare al vaglio dell'autorità elettorale, che ne certificherà la validità nelle prossime settimane.
 /
21 novembre

L'organo elettorale invita l'UE e l'Onu a monitorare le elezioni di novembre

Il Cne è stato riformato lo scorso 4 maggio includendo per la prima volta in anni la presenza di rappresentanti dell'opposizione e di organizzazioni della società civile non allineate al governo.
 /
16-21 novembre 2021

Il Sanremo Music Awards incontra le star latine all'Avana

La settimana dal 16 al 21 novembre La Havana de Cuba verrà fagocitata dalla Musica Italiana e da quella Latin-Pop proveniente da tutta l’America Latina.