Bolivia

In evidenza

Il governo denuncia piano di mercenari colombiani contro il presidente Arce

EPA/JORGE ABREGO
Epa / Jorge Abrego
La ricostruzione presentata dal governo rivela che tra i sicari giunti nel paese in quel frangente, si trovava anche l'ex capitano dell'esercito colombiano Germán Alejandro Rivera García, uno dei membri del commando che lo scorso 7 luglio ha ucciso il presidente haitiano Jovenel Moïse, e attualmente in carcere a Porto Principe.

News

 /

Il governo denuncia piano di mercenari colombiani contro il presidente Arce

La ricostruzione presentata dal governo rivela che tra i sicari giunti nel paese in quel frangente, si trovava anche l'ex capitano dell'esercito colombiano Germán Alejandro Rivera García, uno dei membri del commando che lo scorso 7 luglio ha ucciso il presidente haitiano Jovenel Moïse, e attualmente in carcere a Porto Principe.Federico Larsen
 /

Indigeni in piazza in difesa della Wiphala, la bandiera delle comunità ancestrali

Le manifestazioni coincidono con la celebrazione del Giorno della Decolonizzazione, in occasione dell'anniversario dell'approdo di Cristoforo Colombo al continente americano nel 1492.
 /

L'ex presidente Añez tenta il suicidio in carcere

Añez è accusata di terrorismo e sedizione per il suo coinvolgimento nel colpo di stato contro l'ex presidente Evo Morales nel novembre del 2019 e i massacri compiuti dalle forze dell'ordine nelle settimane successive.
 /

Dopo il golpe vi furono violazioni ai diritti umani in Bolivia

Il Gruppo Interdisciplinare di Esperti Indipendenti (Giei-Bolivia) inviato ad indagare intorno alla commissione di delitti contro i diritti umani nei giorni successivi al colpo di stato del novembre del 2019 in Bolivia, ha consegnato ieri il proprio rapporto definitivo.
 /

Estesa per altri sei mesi la custodia cautelare di Jeanine Añez

In una lettera inviata all'Alta Commissaria delle Nazioni Unite per i Diritti Umani, Michelle Bachelet, Añez ha denunciato che la procura non ha presentato ancora alcuna prova per i delitti che le imputa, e che la sua detenzione è voluta dall'attuale presidente Luis Arce per motivi politici.Federico Larsen
 /

Al via la costruzione del reattore nucleare a quota 4.150 metri

L'iniziativa forma parte del più amplio complesso del Centro di Ricerca e Sviluppo in Tecnologia Nucleare (Cidnt) che il paese sta costruendo a El Alto, la seconda città più popolosa della Bolivia.Federico Larsen
 /

Bolivia ratifica la denuncia contro l'ex presidente argentino Macri

Macrì e due dei suoi ministri per l'invio di munizioni e altri strumenti antisommossa subito dopo il golpe contro il presidente Evo Morales nel novembre 2019.
 /

L'ex presidente argentino Macri fornì armi ai golpisti

Il ministro degli esteri boliviano, Rogelio Mayta, ha presentato un documento che conferma la ricezione di granate di gas lacrimogeno, proiettili di gomma ed altri rifornimenti da parte del governo argentino subito dopo il golpe del 10 novembre 2019. Macrì nega tutto.
 /

Golpe 2019, mandato di cattura per l'ex comandante delle forze armate

Williams Kaliman è fuggito mentre si trovava agli arresti domiciliari nel quadro dell'inchiesta sul colpo di stato contro l'ex presidente Evo Morales.
 /  /

Alla scoperta del Gran Chaco, il secondo polmone verde del Sud America

Il libro “Popoli del Gran Chaco. Museo Verde” curato da Gherardo La Francesca, raccoglie una serie di contributi di antropologi, storici, architetti, economisti, registi teatrali, ambientalisti accomunati da un forte interesse per il Gran Chaco, una regione ricca di storia e di risorse naturali e culturali.

Protagonisti

 /

“Il sangue parla”, tributo all'architetto italo-argentino Clorindo Testa

L'ambasciata italiana a Buenos Aires ha partecipato all'inaugurazione della mostra dedicata all'architetto, scultore e pittore italo-argentino. L’esposizione, curata degli architetti Juan Fontana e Oscar Lorenti, è stata intitolata “Il sangue parla”, in italiano, e ripercorre la vita di un artista simbolo della capitale argentina, ma fortemente influenzato dalle proprie origini italiane.
 /

Addio Raffaella Carrà, regina della televisione e non solo

Aveva raggiunto grandi successi anche all’estero grazie a un talento poliedrico che, nel corso della sua lunga e fortunata carriera, l’aveva vista passare con disinvoltura dalla musica, alla tv, passando per il cinema e il teatro.
 /

É morto il ministro degli interni dell'Uruguay Jorge Larrañaga

Il presidente Lacalle Pou ha cancellato il viaggio previsto per oggi in Ecuador, per assistere alla cerimonia di insediamento del nuovo governo di Guillermo Lasso, per assistere al funerale del ministro.

Video

 /

L'esempio degli Xingu per capire la crisi ambientale

Si chiama "Oca Red - Living Beyond the End of the World" l'installazione curata dal filmaker indigeno Takumã Kuikuro, della comunità indigena Kuikuro, originaria del Mato Grosso, in Brasile, nel pieno della Foresta Amazzonica.

Intervista

 /

Guardare la Repubblica Dominicana con le lenti dell'italianità

Abbiamo parlato con l'ambasciatore italiano a Santo Domingo, Andrea Canepari, che ha curato “El legado italiano en República Dominicana. Historia, Arquitectura, Economía y Sociedad”, una raccolta di saggi scritti da ricercatori e intellettuali dominicani e italiani sulla storia della relazione tra i due paesi.Federico Larsen

Aziende

ITALIA /

Tim

ITALIA /

CDP

Agenda

Da non perdere

 /  /
15 settembre-31 ottobre

I finalisti del XII Photo IIla al Museo di Roma in Trastevere

I fotografi partecipanti alla XII edizione del premio si sono confrontati con il tema “Siamo ciò che mangiamo”, ispirato ad uno dei 17 Obiettivi dello Sviluppo Sostenibile che fanno parte dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.
 /
21 novembre

Saranno nove i candidati alle presidenziali

Il Servizio Elettorale cileno (Servel) ha chiuso ufficialmente l'iscrizione di candidati per le elezioni presidenziali del prossimo 21 novembre. Le nove liste presentate dovranno ora passare al vaglio dell'autorità elettorale, che ne certificherà la validità nelle prossime settimane.
 /
21 novembre

L'organo elettorale invita l'UE e l'Onu a monitorare le elezioni di novembre

Il Cne è stato riformato lo scorso 4 maggio includendo per la prima volta in anni la presenza di rappresentanti dell'opposizione e di organizzazioni della società civile non allineate al governo.
 /
16-21 novembre 2021

Il Sanremo Music Awards incontra le star latine all'Avana

La settimana dal 16 al 21 novembre La Havana de Cuba verrà fagocitata dalla Musica Italiana e da quella Latin-Pop proveniente da tutta l’America Latina.