/  /
28-29 agosto

Ambasciata italiana in Brasile celebra il bicentenario di Anita Garibaldi

L'Ambasciata d'Italia a Brasilia e gli Istituti Italiani di Cultura di Rio de Janeiro e San Paolo hanno lanciato una serie di iniziative per celebrare i 200 anni dalla nascita di Anita Garibaldi, al secolo Ana Maria de Jesus Ribeiro, nata nello stato di Santa Catalina, Brasile, il 30 agosto del 1821. Il 28 e 29 agosto sarà disponibile sui canali Youtube dell'ambasciata lo spettacolo teatrale “L'Attesa. Anita Garibaldi: Morte e vita di una Regina”, di Valeria Magrini e con Asia Galeotti come protagonista.

Il programma continuerà il 30 agosto con la presentazione, sempre via web, del ciclo di conferenze “Anita Garibaldi e il suo tempo”, realizzato in collaborazione con l'Istituto per la storia del Risorgimento Italiano. Il primo appuntamento, intitolato “Rivoluzione e contro-rivoluzione tra Atlantico e Mediterraneo”, sarà presentato dal Direttore dell'Istituto per la storia del Risorgimento Italiano, prof. Carmine Pinto, con la partecipazione dell'Ambasciatore d'Italia in Brasile, Francesco Azzarello. Seguiranno poi il secondo incontro, “I patrioti italiani nella rivoluzione dei Farrapos, 1835-1845”, intorno ai moti rivoluzionari in cui Giuseppe ed Anita Garibaldi parteciparono assieme nel sud del Brasile, ed il terzo “Heroína dos dois Mundos. Anita Garibaldi tra storia e mito”, con gli interventi di Alessandro Bonvini, ricercatore presso la Scuola Superiore Meridionale dell'Università di Napoli “Federico II”, e di Silvia Cavicchioli, professoressa dell'Università di Torino

Questo articolo è disponibile anche in: ES