/  /

Una piattaforma web per l'emancipazione delle lavoratrici rurali

L'Istituto Interamericano di Cooperazione per l'Agricoltura (Iica) ha lanciato una nuova iniziativa per creare nuove opportunità di formazione e coordinazione tra donne lavoratrici ed imprenditrici nel settore primario del continente. Il portale mujeresrurales.iica.int raccoglie dati statistici e informazione dettagliata intorno a opportunità di accesso al credito, finanziamento, accesso alla proprietà della terra e aggiornamento tecnologico.

Secondo l'Iica, 60 milioni di donne vivono oggi nelle zone rurali dell'America Latina, e contribuiscono alla produzione dell'80% degli alimenti. Eppure si tratta di un lavoro informale nella maggior parte dei casi: solo il 10% delle donne lavoratrici dell'agro ha accesso oggi a prestiti e solo il 5% riceve assistenza tecnica. “Speriamo che la piattaforma sia uno strumento efficace per mantenere il dialogo e l'incidenza delle donne rurali sulle politiche pubbliche”, ha affermato il vice direttore generale dell'Iica, Lloyd Day durante la conferenza ufficiale di presentazione. “Continueremo scommettere sulle donne affinché siano a capo della trasformazione dei sistemi agroalimentari”.

 

Questo articolo è disponibile anche in: ES