/  /

Per la prima volta una donna guiderà la Comunità del Caraibi

La beliziana Carla Barnett ha assunto questa settimana l'incarico di Segretaria Generale della Comunità dei Caraibi (Caricom), posto occupato per la prima volta da una donna in 48 anni di storia dell'organismo. Barnett prende il posto del dominicense Irving LaRocque, segretario generale durante dieci anni consecutivi.

“Inizio il mio mandato senza equivoci sulla gravità delle sfide che la nostra Comunità deve affrontare in materia economica, sociale, ambientale e finanziaria”, ha sostenuto Barnett durante il suo primo discorso come segretaria generale della Caricom. “Assumo l'incarico oggi sullo sfondo di un devastante terremoto ad Haiti, il cui impatto sarà aggravato dalle piogge associate alla Tempesta Tropicale Grace che sta già colpendo il paese”, ha aggiunto, impegnandosi ad appoggiare il governo haitiano nella ricostruzione dopo la tragedia.

Nata nel 1973 dall'evoluzione di altri organismi regionali, la Caricom è un organizzazione che gestisce un'area di libero scambio e che promuove l'integrazione e la cooperazione nei Caraibi. É formato da 15 paesi, e la sua sede centrale si trova a Georgetown, capitale della Guyana.

Questo articolo è disponibile anche in: ES