/

L'accordo tra Ue e Mercosur è una grande opportunità per 780 milioni di persone

“Nel futuro c'è una maggiore integrazione tra Paesi, perché è l’unico modo per affrontare le sfide sempre più complesse nel mondo globale. È un obiettivo che vale per l’Europa come per i Paesi Latino americani”.

“Trent’anni fa Paraguay, Brasile, Argentina e Uruguay diedero vita a un sogno sul modello europeo: creare un’unione di Paesi, precedentemente segnati da un passato di ferite causate da dittature e separazioni. Erano anni di speranza e consolidamento democratico e i Presidenti di quei Paesi ebbero la grande visione di costruire un’integrazione che da allora è il motore della crescita latino americana che con l’Accordo di libero scambio UE-Mercosur creerà uno spazio economico comune di 780 milioni di abitanti.”

“L’Italia ha da sempre con l’America Latina intensi rapporti in campo non solo politico ed economico, ma anche culturale e umano, testimoniato da milioni di discendenti italiani che vivono nei Paesi latino-americani. Per questo l’Italia è un naturale ponte della partnership strategica tra Europa e America latina, tema che sarà al centro nel 2021 nella X Conferenza intergovernativa Italia e America Latina accompagnata dal Forum Italo-latino americano di dialogo interparlamentare”.

Questo articolo è disponibile anche in: ES

di Piero Fassino, presidente della Commissione Esteri della Camera