/

Brasile sull'orlo dei 10 milioni di contagi

Ancora un bilancio molto pesante sul fronte della pandemia in Brasile, che nelle prossime ore con molta probabilità oltrepasserà il traguardo dei dieci milioni di contagi totali dalla comparsa del morbo. Nella giornata di ieri, lo stato amazzonico ha registrato 1.150 nuovi decessi a causa del Covid-19, un dato che porta il numero totale delle vittime della malattia a 242.090, ha informato il Ministero della Salute. Sono stati segnalati anche 56.766 nuovi casi di coronavirus, con un totale di infezioni confermate che hanno raggiunto 9.978.747. La media mobile dei decessi da covid-19, che registra le fluttuazioni negli ultimi sette giorni ed elimina le distorsioni tra un numero elevato di infrasettimanali e un numero basso di fine settimana, è stata di 1.033 questo mercoledì. Lo stato brasiliano più colpito dalla pandemia è quello di San Paolo che registra 1.938.712 casi e 56.960 morti. Le autorità locali, tuttavia, hanno segnalato un miglioramento degli indicatori epidemiologici parlando di un calo per la quinta settimana consecutiva nel numero di ricoveri. Secondo i dati del Ministero della Salute, il Minas Gerais è il secondo Stato con il maggior numero di contagi da coronavirus, con 816.901 casi, ma Rio de Janeiro è il secondo con il maggior numero di morti, con 31.701 morti.

Questo articolo è disponibile anche in: ES