/

Morto il regista Enrique Pineda Barnet

A 87 anni, a seguito di una lunga malattia, è morto ieri a L’Avana Enrique Pineda Barnet. Regista, fondatore del Teatro Estudio, accademia che ha formato molti attori cubani. Tra i suoi film più noti, “Giselle” (1965), sulla ballerina Alicia Alonso, “Soy Cuba” (1963) e “La bella del Alhambra” (1989), vincitrice del Premio Goya come migliore pellicola straniera nel 1989 e che sfiorò la candidatura all'Oscar come miglior film straniero. Figura poliedrica, Pineda Barnet fu scrittore, sceneggiatore e attore. Suo il primo cortometraggio sperimentale cubano, “Cosmorana” (1964), che oggi fa parte della collezione permanente del Museo nazionale Centro dell'Arte Reina Sofia di Madrid. Nel 2006 ricevette il Premio nazionale del cinema a Cuba e nel 2017 l'Ordine delle arti e delle lettere dal ministero della Cultura francese.