/  /

Ecuador e Paraguay aprono al progetto Città Verdi di IILA

La Segretario Generale Antonella Cavallari ha avuto un fruttuoso incontro on line con il Ministro degli Esteri dell’Ecuador Luis Gallegos Chiriboga.

All’incontro hanno partecipato anche l’Ambasciatore dell’Ecuador in Italia S.E. Nelson Francisco Robelly Lozada e il Direttore Esecutivo dell’IILA, Gianandrea Rossi.

L’occasione è stata utile per presentare l’agenda di lavoro IILA e confrontarla con le priorità del Governo ecuadoregno. Oltre all’auspicio che l’Ecuador possa partecipare al progetto “Città verdi”,  importante iniziativa con cui IILA intende contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030, sono stati approfonditi i temi legati alla conservazione del patrimonio culturale, ipotizzando possibili seguiti concreti della conferenza del 20 ottobre scorso “Tecnologie per la protezione, messa in sicurezza e valorizzazione dei siti di rilevanza archeologica y museale”, organizzata da IILA in collaborazione con Leonardo spa e MIBACT, con la partecipazione del Ministro Franceschini e, per l’ Ecuador, della  Ministra di Cultura y Patrimonio, Angélica Arias Benavides. A proposito di patrimonio culturale, la Segretario Generale Cavallari ha ricordato che la mostra “Qhapaq Ñan. Il grande cammino delle Ande” è stata già allestita presso il Museo delle Civiltà e del Lavoro ,MUCIV, e attende solo di poter essere inaugurata, prima mostra in Europa ad occuparsi di questo antico percorso attraverso i sei paesi andini, riconosciuto come patrimonio UNESCO, che attraversa anche l’Ecuador, la cui istituzione competente per il “Cammino” ha offerto un insostituibile aiuto alla sua realizzazione. Un evento di grandissimo valore che, ha convenuto il Ministro, sarà sicuramente opportuno valorizzare con apposite mostre anche nei paesi latino americani,  obiettivo al quale IILA e i governi interessati potranno certamente lavorare nei prossimi mesi, cominciando proprio dall’ Ecuador.

In precedenza la SG Cavallari aveva avuto un incontro virtuale con il Ministro degli Esteri del Paraguay, Federico González, nel quadro degli appuntamenti a distanza organizzati dalla SG dell’IILA per sopperire alla temporanea impossibilità di visitare personalmente i 20 Paesi membri latinoamericani. All’incontro hanno partecipato l’Ambasciatore del Paraguay in Italia e Presidente pro tempore dell’IILA, S.E. Roberto Melgarejo, l’Ambasciatore d’Italia in Paraguay, S.E. Paolo Campanini e il Direttore Esecutivo dell’IILA, Gianandrea Rossi.

Dopo la presentazione del video istituzionale che ripercorre la storia dell’ IILA in pochi minuti  la SG Cavallari ha illustrato le principali tematiche su cui l’IILA sta concentrando i progetti in corso: economia verde, turismo sostenibile e sostegno alle piccole e medie imprese per favorirne l’innovazione, contrasto alla criminalità organizzata e alla corruzione. In particolare, è stato ricordato il recente lancio del progetto “città verdi”, con cui IILA intende sostenere la trasformazione delle città latinoamericane verso un modello di economia circolare e sviluppo urbano sostenibile, e si è prospettata l’individuazione di una specifica località paraguayana nella quale avviare la fase esecutiva del progetto.

 

Questo articolo è disponibile anche in: ES