/

IILA e Panama verso una maggiore collaborazione

Nel quadro degli appuntamenti a distanza voluti dalla SG dell'IILA per sopperire alla temporanea impossibilità – causa pandemia - di visitare personalmente le capitali dei 21 Paesi membri, la Segretario Generale dell’IILA Antonella Cavallari ha avuto oggi  un cordiale e approfondito colloquio on line con il Ministro degli Esteri di Panama, Alejandro Ferrer.

La Segretario Generale ha mostrato in anteprima al Ministro Ferrer il nuovo video istituzionale che ripercorre in pochi minuti la storia e i principali risultati raggiunti dall'Organizzazione da lei diretta, una presentazione alla quale ha fatto seguito l’illustrazione dei principali progetti che l’IILA ha in corso di realizzazione, adattando il programma di lavoro già impostato alle nuove sfide imposte dal persistere della pandemia tanto in Europa quanto in America Latina.


Tra essi, la Segretario Generale ha ricordato il progetto  “città verdi” , che intende favorire la transizione verso un’economia circolare soprattutto nei centri urbani latino-americani, il sostegno alle piccole e medie imprese attraverso le iniziative del VI Foro PMI, particolarmente quelle dedicate all’accesso al credito e alla innovazione, e i numerosi progetti per il consolidamento dello stato di diritto nei Paesi dell'America Latina, con finanziamenti sia MAECI che UE.

Il Ministro Ferrer, esprimendo apprezzamento per le iniziative proposte dall’Organizzazione Italo-latinoamericana, pienamente rispondenti alle priorità del governo panamense, ha ricordato che Panama ospiterà l’anno prossimo la riunione della Word  Ocean Conference  e ha auspicato eventuali iniziative dell’IILA nel settore della pesca e della preservazione del patrimonio marino.  Ferrer ha poi ricordato l’ impegno di Panama per una Agenda digitale, per il rafforzamento della coesione sociale e per il contrasto alla criminalità, nonché la necessità di approfondire la collaborazione con l’ Italia, anche attraverso l’IILA, nel settore della preservazione del patrimonio culturale, altresì menzionato dalla SG come tradizionale settore di intervento dell’ IILA. L’incontro ha quindi avviato un nuovo percorso di ancor più intensa e proficua collaborazione, all’insegna della solidarietà e della vicinanza tra l’Organizzazione Italo-latinoamericana e Panama.

Questo articolo è disponibile anche in: ES