/

Sendero Luminoso attacca gli agenti: sei vittime nel sud

Le forze di sicurezza peruviane hanno sostenuto uno scontro a fuoco con un gruppo di militanti del movimento Sendero Luminoso nella regione meridionale di Ayacucho: sei i morti, fra cui quattro guerriglieri, e due sottufficiali della polizia e dell'esercito. Lo riporta oggi il quotidiano Avvenire. La sparatoria è avvenuta a Iran, nel municipio di Anchichuay, nella Valle dei fiumi Apurimac, Ene e Mantaro, dove il movimento ha le sue basi. I militanti, ha precisato il ministero, erano guidati dal comandante “Cirilo. che faceva riferimento al reparto principale di Sendero Luminoso guidato dal Camarada Antonio”.

 

Questo articolo è disponibile anche in: ES