/

In Argentina il record di decessi giornalieri: 283 nelle ultime 24 ore

L'Argentina ha censito ieri altri 283 decessi per Covid-19 (48 in più rispetto al giorno precedente): per il paese sudamericano si tratta del record di morti in una sola giornata dall’apparizione della malattia che in tutto ha causato 6.330 vittime. I nuovi contagi sono stati invece 6.693, 147 in meno rispetto al giorno precedente, per un totale di 312.659 diagnosi di positività dalla comparsa del morbo, risalente al 3 marzo. La provincia di Buenos Aires rimane al momento quella più impattata dall’infezione, con 194.502 casi accertati, di cui 4.303 segnalati nella giornata di ieri. Buenos Aires città ha invece totalizzato 80.346, 1.094 dei quali nell’ultimo bollettino. Oltre alla situazione critica a Buenos Aires, l'Argentina sta vivendo un peggioramento della crisi sanitaria in regioni come Jujuy, Mendoza, Córdoba e Santa Fè. "Il numero di casi portati da altre province al di fuori della regione metropolitana di Buenos Aires è stato significativo nelle ultime settimane", ha avvertito il segretario argentino per l'accesso alla sanità Carla Vizzotti nel suo rapporto quotidiano. Sempre stando alle fonti ufficiali, sono 228.725 i pazienti già dimessi, mentre 1.795 le persone con diagnosi confermata di Covid-19 ricoverate in terapia intensiva. La percentuale di occupazione delle rianimazioni è del 57,8% a livello nazionale, ma del 68,1% se si tiene conto solo di Buenos Aires e dei suoi dintorni.

Questo articolo è disponibile anche in: ES