/  /

Maduro fa causa alla Bank of England per i lingotti d'oro

Il Venezuela contro la Bank of England. Finisce in tribunale la disputa sull'oro di Caracas, che la banca centrale di Sua Maestà rifiuta di restituire. Il regime di Nicolas Maduro stavolta reclama i lingotti per finanziare la lotta al coronavirus: motivi umanitari, che dovrebbero consentire di schivare le sanzioni. Ma per l'ennesima volta si è visto opporre un diniego. Di qui la decisione di rivolgersi all'Alta corte di Londra. Nel ricorso, depositato 1114 maggio, la Banca centrale del Venezuela chiede di vedersi riconosciuto il diritto a vendere lingotti per 93o milioni di euro, circa 16 tonnellate di oro ai corsi attuali, dunque la metà delle riserve che Caracas da anni cerca di rimpatriare dalla Gran Bretagna (le precedenti richieste riguardavano 31 tonnellate di oro). Il ricavato stavolta verrebbe girato direttamente al Programma per lo sviluppo delle Nazioni Unite, l'Unctad.

Questo articolo è disponibile anche in: ES