/

Si dimettono i ministri della Salute e del Lavoro

Insieme all'emergenza coronavirus in Ecuador arrivano le dimissioni di due rappresentanti del governo. Sono la ministra della Salute, Catalina Andramuño, che a giugno aveva sostituito la collega Verónica Espinosa, e il ministro del Lavoro, Andrés Madero, quest'ultimo risultato positivo al Covid-19.

Il presidente Lenin Moreno ha accettato le dimissioni della ministra e ha nominato al posto di Andramuño il medico cardiologo Juan Carlos Zevallos López, docente alla facoltà di medicina all'Universidad de las Américas, e al posto di Madero l'esperto del lavoro Luis Arturo Poveda Velasco.

Questo articolo è disponibile anche in: ES