/

Scompare l'architetto che aveva disegnato la rete delle autostrade in Venezuela

Con il suo talento aveva contribuito a disegnare la rete autostradale del Venezuela. È morto a Costigliole, nel cuneese, Renato Nasi, 88 anni. Ne dà notizia oggi Il Corriere della Sera nell'edizione di Torino che scrive: "Architetto, non aveva mai smesso di lavorare nel suo studio tecnico. La sua carriera era iniziata nel paese latinoamericano, dove era emigrato per un periodo a cavallo fra gli anni Cinquanta e Sessanta. Tornato in Italia aveva conseguito la laurea e iniziato a svolgere la professione. Lascia la moglie Ester, le figlie Chiara e Claudia, docente alla facoltà di Giurisprudenza a Torino.

Questo articolo è disponibile anche in: ES