/

"Fidel Castro. L'ultimo re cattolico": in uscita il volume di Loris Zanatta

Uscirà il prossimo 30 gennaio per Salerno editrice il libro biografico dello storico Loris Zanatta Fidel Castro. L'ultimo "re cattolico".

Il volume racconta la biografia, la formazione, l'universo morale, l'immaginario politico e sociale, il regime di Castro partendo dalla sua formazione religiosa, di estrazione gesuitica. Una formazione che ha poi influenzato il suo modo di fare politica. Fidel Castro emerge in questo volume come un leader religioso, più che politico; come re e pontefice di un ordine confessionale che fuse ciò che il liberalismo aveva separato: politica e religione, individuo e comunità, Stato e società.

In un'intervista al docente dell'Università di Bologna per il nostro sito, Zanatta spiega: "Fidel Castro è un re cattolico, il più realizzato di tutti perché meglio di tutti gli altri ha ricreato un ordine teocratico, il regno di Cristo in terra. E se si leggono i discorsi di Castro e li si confronta con i testi dei gesuiti nelle missioni del Paraguay 300 anni prima sono mosse dalla stessa idea, cioè salvare le anime, salvarsi l'anima attraverso la salvezza delle anime altrui. I gesuiti sono stati la sua famiglia: ha vissuto per 12 anni, negli anni della formazione, con i gesuiti".

Leggi l'intervista a Loris Zanatta, Fidel Castro alla scuola dei gesuiti

 

Questo articolo è disponibile anche in: ES