/

Del Piero torna in campo per presentare la rosa del Barcelona SC

“È stato un onore partecipare alla Noche Amarilla 2020! Lo stadio, il pubblico, la festa... è stato indimenticabile!!! Grazie Barcellona! Grazie Ecuador! Ti porto nel cuore!”. Così Alessandro Del Piero ha commentato su Facebook l’annuale partita di presentazione della rosa del Barcelona Sporting Club - club con sede a Guayaquil, in Ecuador - che lo ha rivisto in campo per la prima volta dall’addio nel 2014. Per 60’ Pinturicchio è tornato a “dipingere”, stavolta di giallo vestito e con il numero 95 sulle spalle, in occasione del match contro il Delfín, vinto poi da questi ultimi per 1-0 grazie a un gol di Carlos Garcés. L'evento, organizzato sul campo del Monumental Banco Pichincha, è un simbolo del calcio in America Latina: in passato vi hanno partecipato campioni come Ronaldinho, Kakà e Andrea Pirlo. Nonostante i molti artisti ospiti e i giochi pirotecnici, gli occhi degli spettatori erano tutti per Alex, campione del mondo con la nazionale italiana nel 2006, che ha anche sfiorato il gol con un tiro di poco sopra la traversa.