Ferrovie dello Stato

  • Forma societaria

    società per azioni

  • Settore

    infrastrutture

  • Anno di fondazione

    1905

  • Sede

    Roma

  • Presidente

    Gianluigi Vittorio Castelli

  • CEO

    Gianfranco Battisti

  • Fatturato

    5,98 miliardi di euro

  • Dipendenti

    83167

LA SOCIETA’

Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane è una delle più grandi realtà industriali del Paese. Partecipata al 100% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze dal 1992, la capogruppo Ferrovie dello Stato Italiane SpA controlla le società operative nei quattro settori della filiera, trasporto, infrastruttura, servizi immobiliari e altri servizi. Leader nel trasporto passeggeri su ferro, con l’88% di quota di mercato, e in quello delle merci su ferro, con il 7%, il Gruppo FS Italiane conta circa 83mila dipendenti, oltre 10mila treni ogni giorno (circa 8mila in Italia e oltre 2mila all’estero), circa 750 milioni di passeggeri su ferro (600 in Italia, 150 all’estero), 300 milioni di passeggeri su gomma e 50 milioni di tonnellate di merci all’anno. Il network ferroviario gestito da Rete Ferroviaria Italiana è di oltre 16.700 km di rete (circa 24.500 km di binari), di cui circa 700 km di rete (1.400 km di binari) sono dedicati ai servizi alta velocità. Il Gruppo FS Italiane mira a diventare l’impresa di sistema, al servizio dei pendolari e dei passeggeri dei treni alta velocità, implementando la sua offerta di servizi di mobilità e di logistica integrati e sostenibili attraverso infrastrutture di trasporto in sinergia.

NEL MONDO E IN AMERICA LATINA

FS International è la business unit del Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane che propone soluzioni di mobilità integrata in aree strategiche a livello internazionale, esportando il proprio know-how tecnologico nei cinque continenti, attraverso lo sviluppo e la gestione di linee ferroviarie convenzionali e ad Alta Velocità, sistemi metropolitani e infrastrutture stradali. La priorità è creare sistemi di trasporto efficaci ed efficienti, plasmati sulle esigenze delle popolazioni locali. FS International offre un portafoglio di competenze multidisciplinari per sistemi di mobilità integrata in tutte le aree geografiche. Presente storicamente in Argentina e in Perù, con FS International, è stata recentemente selezionata dal Ministero dei Trasporti Uruguaiano (Ministerio de Transporte y Obras Publicas - MTOP) per l’attività di Consulenza tecnica sull’importante progetto infrastrutturale ferroviario “Ferrocarril Central”.

SOSTENIBILITA’

L’approccio di Ferrovie dello Stato alla sostenibilità si traduce nel continuo rispetto di alti standard internazionali e di espliciti impegni dichiarati nelle politiche aziendali e nel Codice Etico. Nel 2011 il Gruppo ha siglato la UIC Declaration on Sustainable Mobility&Transport, sostenendo così i dieci principi delineati nel Programma Global Compact delle Nazioni Unite, relativi a diritti umani, lavoro, ambiente e anti-corruzione. Dal 2010 ad oggi il Rapporto di Sostenibilità del Gruppo ottiene ogni anno il certificato A+, il massimo livello di certificazione secondo lo standard internazionale GRI. La decima edizione del Rapporto di Sostenibilità del Gruppo FS Italiane è stata redatta secondo i nuovi criteri di rendicontazione del Global Reporting Initiative, con opzione "Comprehensive", corrispondente a una completa applicazione delle richieste delle Linee Guida GRI. Il Gruppo sostiene, inoltre, i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile lanciati il 25 settembre 2015 dall'Organizzazione delle Nazioni Unite, al fine di promuovere un'agenda comune per lo sviluppo da qui al 2030.

CONTATTI

Ferrovie dello Stato Spa
Piazza della Croce Rossa, 1
00161 Roma (Italy)
+ 39 06 44101

Questo articolo è disponibile anche in: ES